Instagram Stories: cosa sono e come usarle

L’arrivo delle Instagram Stories ha lanciato la sfida del noto social network fotografico a Snapchat. Si tratta di contenuti che durano 24 ore, per poi sparire.

La differenza fondamentale tra Instagram e Snapchat è che il primo vi permette di avere un profilo con immagini che raccontano la vostra storia. Potete scaricare la vostra storia e caricarla anche sul vostro profilo, se volete. Invece su Snapchat non esiste una “permanenza” del contenuto. Tutto quello che condividete sparisce dopo 24 ore e nessuno avrà un profilo da sbirciare per capire chi siete e cosa fare. Un modo per andare oltre la prima impressione, insomma. E’ per queste differenze che, probabilmente, Instagram Stories può essere utilizzato da un brand o un’azienda per creare engagement tramite lo storytelling.

DA LEGGERE: Instagram, spiegato bene

I numeri delle Instagram Stories

  • 150 milioni di users ogni giorno caricano e guardano questo tipo di contenuti
  • 1/3 delle stories proviene da aziende
  • 1 storia su 5 riceve almeno un direct
  • il 70% degli utenti di Instagram segue almeno un profilo aziendale
  • Il 70% dei video nelle stories viene visualizzato con l’audio
  • Il 25% delle stories viene realizzata usando Boomerang

Come creare una Instagram stories

Iniziate anche voi a usare le Instagram Stories, è facilissimo. Dalla home di Instagram scegliete l’icona a forma di fotocamera.

A questo punto dovrete scegliere il tipo di contenuto da condividere:

  • Una foto
  • Un video
  • Boomerang (un breve video in loop – te lo ricordi Vine?)
  • Rewind (un video al contrario)
  • Una diretta (terminata la trasmissione il video non sarà visibile sulla piattaforma, ma puoi scegliere in salvarlo sul tuo telefonino)

Ed ecco un esempio di Boomerang

Se volete, cliccando sull’icona a forma di faccina potrete aggiungere dei filtri sul tuo volto (o di altri).

Potete anche aggiungere foto o video presenti nel vostro archivio da, massimo, 24 ore.

Una volta scattata la tua foto/video potete arricchirla di “effetti speciali”, testi, citazioni di altri utenti…

Il passo successivo è condividere la vostra storia con tutti o solo con alcuni dei vostri contatti, in privato.

Quando le persone risponderanno alla vostra storia lo faranno inviandovi un messaggio diretto, quindi aprendo una conversazione privata.

Ricerca nelle Instagram Stories

Utilizzando la funzione di ricerca di Instagram vedremo, sempre in alto, le stories collegate a un luogo o che, al loro interno, utilizzano l’hashtag che stiamo cercando.

Una modalità molto utile, ad esempio, se volete vedere se esistono delle stories sul vostro prodotto.

Le Instagram Stories nel tuo piano editoriale

E’ importante pensare a come integrare le Stories nel tuo piano editoriale, in modo da sfruttarle al massimo.

Raccontati

Questo strumento è un’ottima occasione per aprire una finestra all’interno di quello che accade ogni giorno nella vostra azienda. Come nasce un determinato prodotto? Cosa succede ogni mattina? Stringete, ancora di più, il rapporto con i vostri fan.

Mostrate ai vostri follower il dietro le quinte oppure raccontate una giornata particolare.

Fatti raccontare

Spesso succede che alcune realtà decidano di affidare, ad esempio, per 24 ore il proprio account a una persona esterna. Tipicamente si tratta di influencer a cui viene affidato il compito di raccontare l’azienda o un evento in particolare. Questa modalità è utilizzata molto spesso da Instagram stesso, che affida il compito di mostrare alcuni eventi (ad esempio la notte degli Oscar) a una persona specifica. In questo modo l’influencer inviterà i propri follower a seguirlo in questa sua avventura, portando nuove persone sul vostro canale.

Un altro esempio viene dal National Geographic che affida le stories ad alcuni dei suoi autori, in modo che abbiano 24 ore per raccontare il loro reportage.

Contenuti esclusivi

Sfruttate il meccanismo delle stories per premiare i follower più assidui. Ad esempio potreste annunciare che mercoledì prossimo darete un codice sconto e che sarà presente solo nelle stories, oppure offrite benefit o notizie in anteprima, solo per chi viene a trovarvi sul vostro profilo Instagram in quelle 24 ore.

In azione

Quale luogo migliore per sbizzarirsi e mostrare il vostro prodotto in azione? Potete fare foto, divertirvi con Boomerang e Rewind o realizzare semplici video. Usate la fantasia e fate vedere ai vostri follower come funziona il vostro prodotto. Potete anche chiedere di mandarvi delle foto o video e condividerli in questa modalità.

Tips & Tricks

Usate le Stories per dare dei consigli utili, mostrare dei trucchetti, potreste mettere insieme dei mini-tutorial che aiuteranno i vostri follower nell’utilizzo del prodotto. Questo tipo di contenuti è molto utilizzato, ad esempio, dalle case cosmetiche, che mostrano trucchi, variando anche tipologia di contenuti (foto, video, boomerang…)

Racconta delle storie

Create un contenuto che racconti qualcosa di specifico. Usa, anche in questo caso, i diversi strumenti a tua disposizione per dar vita a una storia. Ad esempio Life a volte crea degli approfondimenti tematici (immigrazione, guerra…) all’interno delle stories.

Lancia dei contest

Potete dar vita a dei concorsi all’interno delle stories, mostrando il regolamento ed esempi, dando un palcoscenico ai lavori prodotti da chi partecipa al concorso…
Attenti a organizzare il concorso online seguendo tutte le regole 😉

Vai in diretta

Usare le dirette è un ottimo modo per tenere aperta la finestra sul dietro le quinte della vostra attività, per dialogare direttamente con i vostri follower, soddisfacendo le loro curiosità e per lanciare notizie importanti e nuovi prodotti.

E voi? Come usate le Instagram Stories? Vi aspettiamo su InstaSchool per ulteriori approfondimenti. 😉

Vuoi ricevere i post via email?
I migliori approfondimenti del web marketing, più qualche sporadica lettera.
Iscrivendoti fornisci il consenso a Condimedia per inviarti periodiche mail di aggiornamento. Consulta la nostra Privacy Policy per maggiori dettagli.
Comments
pingbacks / trackbacks

Lascia un Commento

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Show Buttons
Hide Buttons
Gruppi FacebookGoogle Plus Logo