Pinterest: caricare pin video

Per gli amanti di Pinterest negli ultimi mesi è arrivata una grande novità: i Pin Video.

Per poter caricare il nostro video su Pinterest questo dovrà avere una durata di minimo 4 secondi e massimo 15 minuti, e un peso massimo di 2 Gb, la descrizione potrà avere 500 caratteri, ma solo le prime frasi saranno visibili nel feed. Ricordiamoci che i video vengono riprodotti nel feed degli utenti, quindi il nostro pubblico potrebbe avere l’audio attivato o disattivato durante la visione, per questo potrebbe essere una buona strategia pensare anche ai sottotitoli.

I Pin video appariranno nel nostro feed, nella scheda Segui e nei risultati di ricerca, volendo possiamo filtrare anche solo contenuti video per una specifica query. Toccando in qualsiasi punto del pin, lo apriremo e vedremo in primo piano il video.

Quando carichiamo un Pin video dovremo anche fare attenzione all’immagine di copertina, in modo che sappia catturare l’attenzione del pubblico.

Il caricamento dei video dipende dal tipo di account che avete, chi ha un account aziendale può caricare Pin video esattamente come farebbe per un immagine, una volta premuto su + o su “crea un pin”, andremo a caricare il nostro video, spostando il cursore a destra o sinistra fino a un’immagine specifica del video sceglieremo la foto di copertina. Non resta che dare un nome e una descrizione al Pin, scegliere la bacheca in cui inserirlo e indicare il sito a cui vogliamo collegare il nostro video (passaggio opzionale).

Una volta creato il Pin video, Pinterest lo esaminerà entro 24 ore per verificare che non violi le Linee guida per la community.

Per chi avesse bisogno di creare più Video Pin tutti insieme è disponibile la funzione di caricamento in Bulk, creando un file .csv contenente tutte le informazioni necessarie per il Pin. Per essere certi di creare il foglio in maniera corretta possiamo scaricare il file d’esempio dall’assistenza Pinterest. La funzione ci permetterà di caricare insieme una grande quantità di video, ovviamente usando come fonte un link che contiene il contenuto che vogliamo condividere (youtube, instagram, Facebook…).

Caricando un video direttamente su Pinterest, potremo decidere anche il link da associare a quel post, in questo modo si potrà ottenere del traffico sul nostro sito o su un canale social che vogliamo far conoscere.

Chi ha un account Pinterest “semplice” potrà farlo usando la modalità “prova un pin”, funzione attiva solo da Ios.

Ma come si può ottenere di più dai nostri contenuti video? Possiamo usare i contenuti video di YouTube, Facebook Live, Snapchat o dal nostro sito Web per veicolare il traffico da Pinterest.

Pinnare video da YouTube

Ci sono due modi per aggiungere video da YouTube, il primo è usare il pulsante del browser Pin It condividere direttamente in una vostra bacheca. Quando cliccherete su questo pulsante, il video verrà salvato usando l’immagine in miniatura selezionata sulle tue bacheche Pinterest . A volte serve qualche minuto o due per caricare l’immagine in miniatura, quindi potremmo vedere una schermata temporanea di YouTube mentre Pinterest sta elaborando l’immagine. Quando creiamo il pin da YouTube si creerà un link al video stesso.

Il secondo metodo è quello di creare un Pin direttamente su Pinterest e inserire il link al video di nostro interesse, dare un titolo, una descrizione e scegliere una bacheca. Il gioco è fatto.

Attenzione: con entrambe le modalità,  il link non sarà editabile e manderà sempre al video sulla piattaforma originale.

Seguendo questa stessa procedura potremo pinnare video da varie piattaforme e arricchire le nostre bacheche.

Lascia un Commento

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Show Buttons
Hide Buttons
facebook pay