Libra: Facebook batte moneta

In questi giorni Facebook ha annunciato di essere pronta a lanciare la propria moneta virtuale: Libra

Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio con un post sul suo profilo Facebook: “al momento circa un miliardo di persone non hanno un conto in banca, ma possiedono un o smartphone. Aspiriamo a rendere più facile per tutti inviare e ricevere denaro, proprio come è semplice usare una delle nostre applicazioni o condividere messaggi e fotografie». Insomma, lo scopo è quello di rendere i pagamenti più immediati e svincolare le persone dai conti nelle banche fisiche.

Libra è una criptovaluta basata su una blockchain originale, gestita dal consorzio Calibra che ha sede a Ginevra e, oltre a Facebook conta altri 27 soggetti del mondo finanziario, business e tecnologico, tra questi ci sono Mastercard, Visa, PayPal, Vodafone, Iliad, Spotify, Booking, Ebay e Uber. Al momento nei membri del gruppo mancano i rivali storici; Google, Apple, Amazon e Microsoft, non è da escludere una loro adesione futura, che potrebbe portare la diffusione di Libra a un livello ancora maggiore.

Nel post con cui annuncia il lancio di Libra, Zuckerberg dice anche che l’obiettivo è quello di portare la no profit a cento membri entro il prossimo anno.

Questo significa che dal 2020 chiunque, anche senza essere in possesso di un conto corrente in banca, potrà pagare prodotti e servizi su Internet usando Libra; questo metodo di pagamento potrà essere usato anche in alcuni negozi fisici.  Si potrà, inoltre, inviare denaro ad altre persone in tutto il mondo attraverso l’applicazione Calibra, che sarà lanciata da Facebook o usando direttamente Messenger e Whatsapp.

Nel post il fondatore di Facebook assicura anche che il tutto avverrà con il massimo rispetto e cura di privacy e sicurezza.

In futuro le aziende potranno aprire un proprio wallet digitale, permettendo agli utenti di compiere transazioni usando Libra, come ad esempio il pagamento delle utenze, abbonamenti o lil pagamento delle tasse.

Vuoi ricevere i post via email?
I migliori approfondimenti del web marketing, più qualche sporadica lettera.
Iscrivendoti fornisci il consenso a Condimedia per inviarti periodiche mail di aggiornamento. Consulta la nostra Privacy Policy per maggiori dettagli.

Lascia un Commento

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Show Buttons
Hide Buttons
profili instagram