Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkedin
Share On Pinterest

Nella comunicazione online le immagini sono importanti, quasi fondamentali. Comunicano velocemente il tuo messaggio, attirano l’attenzione, sono la tua firma, il tuo segno di riconoscimento.

Come fare se non abbiamo a disposizione un grafico e non possiamo/sappiamo usare programmi di grafica come Photoshop?

Ci viene incontro Canva. Questo tool online permette di creare, in poco tempo, immagini belle e accattivanti. Il tutto in pochi clic e avendo a disposizione tutti gli strumenti necessari, in un unico posto e senza i requisiti tecnici e di competenza richiesti dai tradizionali software di grafica.

I vantaggi offerti da Canva

  • La registrazione è veramente semplice, possiamo usare gli account Facebook, Google o crearne uno ad hoc per la piattaforma.
  • Le dimensioni contano: ma non impazzire. Appena entrato avrai subito a disposizione dei formati standard per la creazione delle grafiche. E se hai una necessità in particolare, niente paura, potrai scegliere di inserire manualmente le dimensioni.
  • Hai bisogno di qualche spunto? Canva offre un gran numero di framework gratuiti e modificabili in dimensioni, stile e colore. Potrai iniziare da lì e dar sfogo alla tua creatività
  • Necessiti di una grafica “di base” a cui cambiare solo una frase o un elemento di volta in volta? Anche in questo caso Canva sarà un valido alleato. Infatti i file vengono salvati in automatico e, finché non decideremo di eliminarli, li troveremo in homepage pronti per essere riaperti e modificati.
  • Avremo sempre a disposizione un archivio dei nostri lavori.

Come iniziare con Canva

A questo punto dobbiamo creare la nostra grafica. Per farlo, come abbiamo detto, possiamo partire dai tanti layout a disposizione sulla piattaforma per poi modificarli. Potremo cambiare i colori, togliere elementi, aggiungerne, spostarli, portare gli elementi in primo piano o sullo sfondo.
Per farlo ci basterà utilizzare il Drag&Drop. Cliccando con il mouse sull’elemento potremo spostarlo all’interno del nostro spazio, scegliere l’icona del cestino per toglierla o quella dei livelli per decidere se tenerla in primo piano o meno.

Per aggiungere elementi, invece, dovremo utilizzare la ricerca nella barra laterale. Da lì potremo scegliere all’interno di una raccolta di immagini, pattern e foto (alcune free e altre a pagamento, partendo da 1$ l’una), basterà trascinarle all’interno della nostra grafica e ridimensionarla se necessario.

Come vedi dalle immagini puoi fare una ricerca e filtrare il risultato per tipologia di immagine (All, photos, illustrations) 

Se non vogliamo utilizzare delle immagini di stock o importare il nostro logo possiamo usare la sezione “upload” dove caricheremo le nostre foto/immagini.

Aggiungere un testo

A questo punto non ci resta che decidere se abbiamo bisogno di aggiungere una frase alla nostra grafica.

Per farlo ci basterà scegliere tra i formati già a disposizione o creare la nostra scritta usando i font a disposizione.

Mi raccomando, gioca con la trasparenza dello sfondo, in modo da lasciar intravedere l’immagine e da non intaccare la leggibilità del testo.

Finora mi sembra chiaro il motivo per cui Canva è vantaggioso nella gestione quotidiana del nostro visual. Ma voglio darti qualche altro spunto per comprendere a pieno tutto quello che potrai fare.

Come realizzare copertine social con Canva

Che tu abbia una pagina Facebook, un account Twitter o un negozio su Etsy la copertina è un elemento fondamentale. Le dimensioni e gli ingombri sono un elemento da rispettare.

Tra i layout base di Canva ce ne sono moltissimi che hanno già le dimensioni giuste e possono essere personalizzati con le immagini a disposizione o utilizzando il nostro materiale.

Sarà più semplice aggiornare con frequenza le cover, senza l’ansia da dimensioni. E potrete fare delle grafiche perfette anche per le Facebook Ads.

Come vedi Canva indica dove andrà l’immagine profilo di Twitter.

Biglietti da visita con Canva

Tra i layout della piattaforma troverai anche quelli pronti per dar vita al tuo biglietto da visita. Scegli i tuoi colori, inserisci il tuo logo, esporta il file in PDF e invia tutto per la stampa. Il gioco è fatto.

Slide indimenticabili con Canva

Stai preparando una lezione, un corso e vuoi delle slide che si distinguano? Tra i layout a disposizione avrai anche il formato adatto alle slide, ognuno dei quali con 4-5 varianti di slide coerenti tra loro, un ottimo modo per avere uno strumento dinamico, che dia valore ai vostri contenuti.

Creare contenuti per il tuo blog con Canva

Stai pensando di realizzare un pdf scaricabile per il tuo sito? Vuoi creare un bel prodotto da regalare ai tuoi lettori? Anche in questo Canva può esserti di aiuto. Usa il formato A4 e usa il comando “Add a new page”, in questo modo alla fine del lavoro potrai salvare tutto in un unico file, già impaginato.

Questo consiglio può esserti utile anche per creare dei format per i nostri preventivi.

Creare un CV efficace con Canva

Di cosa abbiamo bisogno quando ci proponiamo per un lavoro? Di una buona lettera di presentazione e di un curriculum che salti all’occhio dei selezionatori? Di sicuro non sarà il “formato europeo” a farti ottenere questo risultato. Soprattutto se sei un professionista il curriculum è la tua fotografia.

Se scegli il formato chiamato Résumé, troverai sicuramente il template che fa al caso vostro. Non mancheranno colori, idee nuove e la possibilità di personalizzare il tutto, per far colpo sul nuovo cliente.

Per scoprire tutti i trucchi e le novità c’è il blog di Canva a tua disposizione.

In questo articolo di Moltocontent, invece, potrai trovare altre alternative online a Canva.

Se vuoi ricevere i nuovi post del Blog di CondiMedia nella tua casella email, iscriviti qui
Email *

Inserisci un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>